domenica 27 luglio 2008

ESQUILINO: COMMERCIO ABUSIVO E DISCARICA


26 LUGLIO - DALLA FOTO APPARE CHIARO CIO' CHE ACCADE A PIAZZA VITTORIO QUASI OGNI GIORNO, E GRAZIE ALL'INTERVENTO DEI NOSTRI "LEGIONARI" UOMINI E DONNE, GIOVANI ED ANZIANI, MAMME E PAPA' RIUSCIAMO A BLOCCARE CHI PENSA DI FARE DELL'ESQUILINO UN "SUK". LA GDF E' INTERVENUTA PER SEQUESTRARE LE MERCI ABUSIVE. NEL CONTESTO GENERALE DELLA SCENA C'E' ANCHE CHI BUTTA L'IMMONDIZIA FUORI DAI CASSONETTI
CHE VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!

sabato 26 luglio 2008

VIDEO DEL PIANTO: SCANDALO ZTL MERCI ESQUILINO

videoVIDEO CHE TESTIMONIA L'ASSENZA DEI VIGILI URBANI NELLE ORE DI DIVIETO 10-14 E 16-20. AUTOCARRI PRONTI A SCARICARE/CARICARE OGNI TIPO DI MERCE ALL'INGROSSO. CHI FERMERA' L'ESERCITO DELLA CONTRAFFAZIONE????????

INFERNO DI VIA CARLO FELICE

ESQUILINO: VIA CARLO FELICE (S. GIOVANNI). UNA SCENA CHE SI RIPETE QUASI OGNI GIORNO DOPO UN MERCATINO ABUSIVO SENZA REGOLE NE' POLIZIA. CENTINAIA DI PERSONE SI RADUNANO E RIVENDONO ABUSIVAMENTE MERCI DI TUTTI I TIPI ANCHE DI "DUBBIA PROVENIENZA". IL COMITATO E' INTERVENUTO DIVERSE VOLTE CON MANIFESTAZIONI SOTTO LA STATUA DI S. FRANCESCO PER FAR "NOTARE" ALLE ISTITUZIONI IL CAOS CHE REGNA IN QUESTO PEZZO DI STRADA DOVE OGNI GIORNO MAMME, NONNE, PAPA' PORTANO I LORO BAMBINI A GIOCARE ALL'INTERNO DI UN AREA VERDE ORMAI DEGRADATA.
VOGLIAMO VEDERE FINO A QUANDO I NOSTRI GOVERNANTI SI ACCORGERANNO DEL DISASTRO, E NEL FRATTEMPO PREPARIAMO UNA PETIZIONE POPOLARE PER FINE SETTEMBRE 2008 E RELATIVA MANIFESTAZIONE. SEMPRE NOIIIIIIII....
Posted by Picasa

PROTOCOLLO D'INTESA CON I CINESI

LUGLIO 2008 :
NEL MAGGIO 2007: SIGLATO DALL'EX SINDACO VELTRONI UN PROTOCOLLO D'INTESA CHE OBBLIGA LA COMUNITA' CINESE A RIMUOVERE LE SCRITTE NELLA SOLA LINGUA CINESE E LE SCRITTE VIETATE DEL COMMERCIO ALL'INGROSSO. TUTTO CIO' SI E' RESO NECESSARIO PER INIZIARE UN PERCORSO SOSTENIBILE D'INTEGRAZIONE BASATO SU REGOLE CERTE. NONOSTANTE RIPETUTI SOLLECITI DA PARTE DEL COMITATO DIFESA ROMA CAPUT MUNDI ESQUILINO I NEGOZIANTI CINESI HANNO LASCIATO SUL CAMPO DOPO UN ANNO CIRCA
300 SCRITTE VIETATE (NELLA FOTO).
SECONDO VOI........CI PUO' ESSERE INTEGRAZIONE?????????
Posted by Picasa

IL DRAMMA SANITA'

7 GIUGNO 2008 - ALCUNE PERSONE ANZIANE CHE CI SOSTENGONO PROTESTANO CONTRO LA MANCATA APERTURA DEL POLIAMBULATORIO ESQUILINO - VIA LUZZATTI. QUELLO CHE VEDETE E' SOLO UN "DRAPPELLO" DI PERSONE CHE SI SONO STACCATE DALLLA MANIFESTAZIONE ACCOMPAGNATE DALLA POLIZIA PER EVITARE SITUAZIONI PIU' GRAVI. DOPO QUESTO ENNESIMO ATTO DI PROTESTA IL 20 GIUGNO 2008 ESATTAMENTE DOPO DUE ANNI DI PRESE IN GIRO LA REGIONE LAZIO HA RIAPERTO IL"BENEDETTO" POLIAMBULATORIO.

LA TENACIA PREMIA I CORAGGIOSI - FORZA E ONORE A TUTTI
Posted by Picasa

PER DIFENDERE UN PANIFICIO

Ottobre 2007 - Centinaia di persone si incatenano ai pali di Piazza Vittorio per difendere un ultimo panificio dalla chiusura del Comune di Roma perchè si è permesso di aggiungere i funghi alla pizza rossa non rispettando la tabella merceologica. A poca distanza circa 350 negozi cinesi e bengalesi sono aperti in barba a tutte le norme italiane.
LA BATTAGLIA CONTINUA..................................
FOTO : IL CONSIGLIERE
AUGUSTO CARATELLI
COSTRETTO AD INCATENARSI PER SALVARE IL PANIFICIO...

Posted by Picasa

venerdì 25 luglio 2008

IL POPOLO DELL'ESQUILINO CONTINUA A COMBATTERE



MANIFESTAZIONE DEL MARZO 2007 CIRCA 500 PERSONE SONO SCESE IN STRADA PER PROTESTARE CONTRO LA DESERTIFICAZIONE COMMERCIALE CHE CREA ENORMI PROBLEMI A FAMIGLIE, ANZIANI, GIOVANI E PORTATORI DI HANDICAP. MANCANO PANIFICI, TINTORIE, CARTOLERIE, CORNICIA, FALEGNAMI ECC. PERCHE' LA COMUNITA' CINESE CONTINUA AD APRIRE ATTIVITA' COMMERCIALI DI ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, BIGIOTTERIA E PELLETTERIE TRA L'ALTRO VIETATE DALLA DELIBERA 5/2003 E 18/2007. LE ISTITUZIONI SONO IMMOBILI DI FRONTE A QUESTA INVASIONE, MA IL POPOLO DELL'ESQUILINO NON SI ARRENDE E CONTINUA A COMBATTERE UNA BATTAGLIA SENZA PRECEDENTI PER SALVARE L'ITALIA DAL TRACOLLO ECONOMICO-FINANZIARIO.

giovedì 24 luglio 2008

ESQUILINO: IL DRAMMA DEI PORTATORI DI HANDICAP

Alcuni giorni fa (Luglio 2008) un signore anziano con le stampelle è rimasto insieme a noi (Caratelli-Vallocchia) per 4 ore ad aspettare un conducente bengalese che aveva parcheggiato il furgone (in foto) nel posto riservato alla sua autovettura. L'incredibile situazione si è risolta soltanto con l'arrivo dei carabinieri i quali rilevarono che il conducente non parlava nemmeno italiano. Allora come faceva ad avere la patente????? I casi come questo sono in forte crescita perchè???? Se questa è integrazione !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

DEVASTAZIONE COMMERCIO CINESE

QUESTA IMMAGINE DEVASTANTE (24 LUGLIO 2008) DI UN SOLO NEGOZIO CINESE CHE VENDE PELLETTERIA AL DETTAGLIO E ALL'INGROSSO PERALTRO VIETATO DALLA LEGGE REGIONALE 33/1999 (CHIUSURA PER 5 ANNI), UN INSULTO ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. E' LA VERGOGNA CHE L'ESQUILINO DENUNCIA DA ANNI

martedì 22 luglio 2008

GRUPPO STORICO ROMANO

IL COMITATO INTENDE ORGANIZZARE LA II FESTA DELLA ROMANITA' - ABBIAMO INIZIATO L'ITER BUROCRATICO E FINANZIARIO

VITTORIA!!!! RIAPERTO IL POLIAMBULATORIO ESQUILINO

GRAZIE CONSIGLIERE CARATELLI
Grazie al nostro impegno profuso negli ultimi due anni siamo riusciti a riaprire il Poliambulatorio Esquilino in Via Luzzatti . Struttura che inizialmente era destinata per altri scopi, solo dopo decine di proteste ed articoli di giornale SIAMO ARRIVATI AL TRAGUARDO IL
20 GIUGNO 2008 POLIAMBULATORIO APERTO A TUTTI I CITTADINI
MENO LISTE D'ATTESA

REALTA' ESQUILINO 2008

L'Esquilino non è e non sarà mai una Chinatown perchè risiedono all'interno del Rione più popoloso del 1° Municipio 300 cinesi e 19.800 italiani. Dati 2007
E' confermato invece il dato commerciale: su 1200 attività commerciali
650 sono in possesso della Comunità Cinese
100 in possesso della Comunità Bengalese
50 in possesso della Comunità Indiana
20 in possesso della Comunità Africana
380 in possesso della Comunità Italiana
L'Esquilino Baluardo di civiltà

lunedì 21 luglio 2008

OPERAZIONE "MAZZAFERRATA"

11 LUGLIO 2008
Qui di fianco un quotidiano di Roma scrive sul "Progetto Mazzaferrata" una forte provocazione che il nostro Portavoce Alessandro Vallocchia ha voluto lanciare dopo l'apertura illegale di 7 negozi cinesi in Via Cappellini. Con la sua grande lungimiranza è riuscito a fermare alcuni "esasperati del Rione Esquilino" che avevano intenzioni "forti".
Le istituzioni, in primis il 1° Municipio devono dimostrare che la macchina amministrativa funziona, altrimenti il mandato degli elettori non servirà a nulla e l'illegalità sarà una pratica diffusa.
ALEA IACTA EST..... PRESIDENTE CORSETTI

VIA GIOLITTI ACCAMPAMENTO 11/2007

QUESTA E' L'IMMAGINE DELL'ACCAMPAMENTO BENGALESE NEL CORSO DEI 9 MESI SI EVINCE CON CHIAREZZA IL BIVACCO DIURNO E NOTTURNO.
I RESIDENTI HANNO INIZIATO NEL MESE DI DICEMBRE 2007 PROTESTE CHE SI CONCLUSE A GIUGNO 2008
INCREDIBILE MA VERO!!!!!!!!
Posted by Picasa

VIA GIOLITTI ACCAMPAMENTO 2 - ESQUILINO

Qui vicino articolo di un quotidiano nazionale su occupazione abusiva di uno spazio pubblico da parte della Comunità Bengalese durata 9 mesi. Il tutto inizia dopo il Ramadan (Ottobre 2007) dove vengono depositate sedie, tavoli e gazebi della comunità bengalese, la quale non contenta della disponibilità del popolo italiano in questo caso Romano ricava dallo spazio in foto un luogo ludico dove fare manifestazioni, pranzi, cene ecc. senza alcuna autorizzazioni a due passi dal trenino Roma-Pantano. Alcuni giorni dopo centinaia di residenti di Via Bixio, Via Giolitti e zone limitrofe protestarono di fronte a questa incredibile situazione e per alcune sere trovarono anche centinaia di cittadini bengalesi sotto le loro finestre a bivaccare, urlare fino ad arrivare a momenti di tensione altissima. Nonostante decine e decine di segnalazioni esposti e denunce le istituzioni sono rimaste immobili di fronte a questo scempio. Solo alcuni giorni fa il 15 Luglio 2008 sempre il Consigliere Augusto Caratelli insieme a una decina di volontari ha rimosso l'orrenda e pericolosa rete metallica, pezzi di ferro, pezzi di legno, rottami vari ed eliminato 3 siringhe inquinate di sangue attraverso l'aiuto di una squadra dell'AMA.
Posted by Picasa

SVENTRATA VIA CAPPELLINI

Dopo la segnalazione di decine e decine di cittadini il Consigliere Augusto Caratelli interviene per capire il caso incredibile di Via Cappelini dove alcuni imprenditori cinesi riescono a tagliare 7 finestre storiche di un Palazzo Umbertino dell'800 nel cuore dell'Esquilino e le trasformano in 7 negozi. Dopo accurate indagine vengono posti i sigilli di un sequestro penale. Nonostante l'abuso edilizio rilevato l'imprenditore cinese proveniente da Pescara continua nella sua opera di apertura e 2 mesi dopo riesce ad aprire 7 negozi di Abbigliamento in palese contrasto con la delibera 18/2007 che vieta appunto questo tipo di attività ..........incredibile ma vero. I cittadini sentito il Consigliere Caratelli il quale conferma che è stata emessa nei confronti delle attività vietate una DD (Determinazione Dirigenziale) di cessazione attività il 25 Giugno 2008 esattamente 6 mesi dopo (16 Gennaio 2008) che i vigili rilevarono l'apertura delle attività commerciali in difformità con le norme vigenti
Posted by Picasa

COMITATO DIFESA ESQUILINO- MONTI ROMA CAPUT MUNDI

COMITATO DIFESA ESQUILINO- MONTI ROMA CAPUT MUNDI

DELIBERA COMUNALE N° 18/2007 E LEGGE REGIONALE 33/1999

Prorogata la delibera fino al Febbraio 2009 voluta fortemente dal Comitato per contenere le nuove aperture di negozi cinesi e bengalesi nel Rione Esquilino. La Delibera inibisce l'apertura di attività commerciali di Bigiotteria, Abbigliamento, Pelletteria e Scarpe. Inoltre vogliamo ricordare che il commercio all'ingrosso è vietato dalla Legge Regionale N° 33/1999 articolo 32 bis. Ricordiamo ancora che alcuni coraggiosi impreditori Italiani hanno aperto nuove attività commerciali con grande successo cambiando il destino del Rione Esquilino. GRAZIE - LA SPERANZA E L'ULTIMA A MORIRE

CARTELLO ZTL MERCI ESQUILINO

1 Gennaio 2008 Istituita la Ztl Merci Esquilino voluta fortemente dal Comitato per fermare centinaia e centinaia di furgoni per lo più cinesi e bengalesi che ogni giorno invadono il Rione con l'obiettivo di scaricare enormi quantità di merce anche contraffatta. Purtroppo nonostante i nostri sforzi e del Consigliere Caratelli ancora oggi nessun controllo viene effettuato ai varchi....vergogna. A metà Giugno centinaia di residente si sono radunati nei pressi di un varco per segnalare l'inefficienza dell'Amministrazione Municipale e Comunale ad applicare la Delibera 44 del 2007 e relativa DD 3089/2007 che vieta l'ingresso agli autocarri dalle ore 10 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 20. Continueremo le nostre battaglie fino a quando la legalità trionferà.

STATISTICA AL 15 LUGLIO 2008 INGRESSO GIORNALIERO DI FURGONI NELLE ORE DI DIVIETO
75 AUTOCARRI ORA X 4 ORE DI DIVIETO = 300 FURGONI NELLA SOLA FASCIA POMERIDIANA
E POI VOGLIONO FERMARE LA CONTRAFFAZIONE COME????

FORZA E ONORE A TUTTI CITTADINI




Posted by Picasa

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi