venerdì 26 settembre 2008

SALVA IL S.GIACOMO-ORA TROVIAMO IL DOCUMENTO




10 OTTOBRE 2008 - DOPO LA GRANDE MANIFESTAZIONE CONTRO LA CHIUSURA DEL S. GIACOMO E DEL FORLANINI CHE HA PORTATO ALLA DISPERAZIONE MIGLIAIA DI MALATI, MEDICI, INFERMIERI E DIALIZZATI, IL CONSIGLIERE CARATELLI ATTRAVERSO LA COMMISSIONE TRASPARENZA DEL I MUNICIPIO DI ROMA STA CERCANDO L'ATTO DI DONAZIONE CON CUI IL CARDINAL SALVIATI NEL XVI SECOLO HA DONATO PER IL SOLO USO OSPEDALIERO. SIAMO TUTTI IMPEGNATI NELLA RICERCA DEL DOCUMENTO, CHE SARA' DETERMINANTE AI FINI DI UNA VITTORIA. AIUTATECI

sabato 20 settembre 2008


20 SETTEMBRE 2008: ANNUNCIAMO UNA GRANDE NOTIZIA. TRA QUALCHE SETTIMANA INIZIERANNO I LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE IN VIA PRINCIPE AMEDEO E IN VIA SOMMEILLER. IN VIA CAIROLI VERRA' COMPLETATA L'INSTALLAZIONE DEI PARAPEDONALI E ANCORA RIFACIMENTO MANTO STRADALE IN ALCUNE VIE DEL RIONE ESQUILINO:
QUANDO L'IMPEGNO SI TRASFORMA IN REALTA': ALEA IACTA EST

giovedì 11 settembre 2008

PINCIO-VITTORIA IL PARCHEGGIO NON SI FARA'


11 SETTEMBRE 2008: Una grande vittoria che arriva dopo tre mesi di dure battaglie con proteste, incatenamenti e conferenze stampa. Il comitato si è battuto insieme al Consigliere Caratelli e all'Associazione Italia Nostra. Un particolare saluto va al nostro portavoce Alessandro Vallocchia che con grande coraggio e determinazione è riuscito a polarizzare l'attenzione sul caso Pincio
Grazie a Tutti

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi