sabato 29 agosto 2009

VIA GIOLITTI (TERMINI) - UN MEGA BIVACCO.....ORA BASTA


29 AGOSTO 2009:INNANZITUTTO UN GRAZIE ALLA POLIZIA MUNICIPALE DEL I GRUPPO E AL SUO NUOVO COMANDANTE CAIONI CHE PRONTAMENTE IN 12 MINUTI SONO INTERVENUTI PER METTERE FINE AD UN BIVACCO DI DIVERSE DECINE DI CITTADINI (FOTO) DI VARIE NAZIONALITA' CHE AVEVA PRESO UNA PIEGA PERICOLOSA INFATTI POCO DOPO SONO INTERVENUTI ANCHE I CARABINIERI. ORMAI DAVANTI A DEGLI PSEUDO-ALIMENTARI SI VENDONO BIRRE CHE VENGONO CONSUMATE IN STRADA SOTTO GLI OCCHI DEI RESIDENTI. VIGILANZA ATTIVA

mercoledì 26 agosto 2009

VENDITORI ABUSIVI:ANCHE JESOLO INVASA


26 AGOSTO 2009: JESOLO INVASA DA MIGLIAIA DI VENDITORI ABUSIVI, MASSAGGIATRICI CINESI, UNA NOSTRA DELEGAZIONE HA VISITATO SU SEGNALAZIONE DI ALCUNI CITTADINI DI JESOLO (VENEZIA) LA CITTA', RIMANENDO COLPITI DALLA MASSA DI PERSONE IMMIGRATE CHE A TUTTE LE ORE DEL GIORNO IMPERVERSAVANO SULLA SPIAGGIA E NELLE STRADE DI JESOLO CREANDO DI FATTO UNA PERCEZIONE DELL'INSICUREZZA ASSAI ELEVATA, ALCUNI DI LORO CON ARROGANZA SI AVVENTAVANO SU TURISTI CHE TANQUILLI SOTTO L'OMBRELLONE VENIVANO SVEGLIATI. L'INTEGRAZIONE E' POSSIBILE SOLO SE SOSTENIBILE CIOE' BASATE SU REGOLE. SOLO A JESOLO ABBIAMO CONTATO CIRCA 2000 TRA VENDITORI E MASSAGGIATRICI............... FATE VOI IL CALCOLO DI QUANTI SONO I VENDITORI ABUSIVI CLANDESTINI IN TUTTA ITALIA??????????????? ALEA IACTA EST

martedì 11 agosto 2009

ESQUILINO-VIGILANZA CITTADINA INTERESSA ANCHE ALLA STAMPA ESTERA


11 AGOSTO 2009:
LA VIGILANZA CITTADINA EFFICIENTE ED EFFICACE SEGNALA TUTTI I GIORNI ILLEGALITA' DIFFUSE COME IL CASO DI LARGO LEOPARDI DOVE OGNI GIORNO DIVERSE DECINE DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI SI UBRICANO E DORMONO SULLE PANCHINE (FOTO) PER DIVERSE ORE SOTTRAENDOLO DI FATTO ALL'USO PUBBLICO A CUI ESSO E' DESTINATO, ED OGNI GIORNO SIAMO COSTRETTI A CHIAMARE LE FORZE DELL'ORDINE PER IDENTIFICARE I CITTADINI MALEDUCATI E AVULSI DA OGNI RISPETTO DELLE REGOLE. ORA IL NUOVO DDL SICUREZZA PREVEDE: 1) REATO DI CLANDESTINITA' CON AMMENDA DA 5.000 A 10.000 EURO E CONSEGUENTE ESPULSIONE 2) OLTRAGGIO A PUBBLICO UFFICIALE DA 6 MESI A 3 ANNI DI RECLUSIONE 3) CARCERE PER CHI AFFITTA APPARTAMENTI A CLANDESTINI DA 6 MESI A 3 ANNI DI RECLUSIONE QUESTI IN SINTESI ALCUNI ARTICOLI DEL NUOVO DISEGNO DI LEGGE.IL NOSTRO MODELLO CONSOLIDATO DA OLTRE 3 ANNI SUL TERRITORIO HA SUSCITATO GRANDE INTERESSE DA PARTE DELLE STAMPA ESTERA IN PARTICOLARE LE NAZIONI COME SPAGNA, SVIZZERA, SVEZIA, STATI UNITI, PAESI BASSI CHE ATTRAVERSO INTERVISTE RILASCIATE DAL COMITATO HANNO VOLUTO STUDIARE IL NOSTRO MODELLO. ALEA IACTA EST
BUON FERRAGOSTO

sabato 8 agosto 2009

BANCARELLE: SI ALLARGANO TROPPO


7 AGOSTO 2009: ANCORA UNA BANCARELLA CHE SI ALLARGA, DA AUTORIZZAZIONI DI METRI 3X4 ARRIVANO AD OCCUPARE 8-10 METRI UN VERO SCANDALO CHE RIMANE TROPPE VOLTE IMPUNITO. INOLTRE ABBIAMO RILEVATO CON GRANDE STUPORE ED INDIGNAZIONE CHE MOLTE DI QUESTE BANCARELLE VIOLANO IL CODICE DELLA STRADA CON OCCUPAZIONI SU STRISCE PEDONALI, CON IL POSIZIONAMENTO DI VALIGE CHE IMPEDISCONO IL PASSAGGIO DI PEDONI O LE TROVIAMO INSTALLATE IN PROSSIMITA' DI CURVE. ORA BASTA....... IL COMITATO SU SOLLECITAZIONE DI CENTINAIA DI CITTADINI HA DECISO DI SEGNALARE TUTTE QUELLE CHE NON RISPETTANO LE NORME. ALEA IACTA EST

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi