mercoledì 18 novembre 2009

ESQUILINO-ANCHE IL SOLE 24 ORE DENUNCIA ILLECITI CINESI


18 Novembre 2009:
ANCORA UN NEGOZIO ALL'INGROSSO NEL CUORE DEL RIONE ESQUILINO IN VIA LEOPARDI CON TANTO DI SCRITTA A CARATTERI CUBITALI (FOTO). QUESTA ATTIVITA' COMMERCIALE GESTITA DA CITTADINI BENGALESI SE NE INFISCHIA DELLE LEGGI E DELIBERE DELLO STATO ITALIANO. OGGI ANCHE UN QUOTIDIANO ECONOMICO A LIVELLO NAZIONALE COME IL SOLE 24 ORE HA CONDOTTO UN'INDAGINE DIRETTA SUL TERRITORIO DEL RIONE ESQUILINO E DEL QUADRANTE DI VIA DELL'OMO SCOPRENDO QUELLO CHE NOI ASSERIAMO DA ANNI, OVVERO CHE NEL RIONE ESQUILINO SI CONTINUA AD ESERCITARE IL COMMERCIO ALL'INGROSSO. IL CONSIGLIERE AUGUSTO CARATELLI (PDL) SUPPORTATO DAL COMITATO DIFESA ROMA CAPUT MUNDI HA CONDOTTO UN 'APPROFONDITA INDAGINE CHE HA PRODOTTO RISULTATI SCONCERTANTI AVALLATI DA DOCUMENTAZIONE COME, VISURE CATASTALI, DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI, VERBALI DELLA GUARDIA DI FINANZA, SENTENZE DEL TAR ECC. CHE "CERTIFICANO" INEQUIVOCABILMENTE L'ESERCIZIO ILLEGALE DI ATTIVITA' COMMERCILI GESTITE PER LO PIU' DA CITTADINI CINESI E BENGALESI. IL PRESIDENTE CORSETTI (CENTRO-SINISTRA-PD-) DEL I MUNICIPIO DI ROMA ANCORA SI OSTINA A NEGARE LA REALTA' DEI FATTI CHE ORMAI LO STANNO TRAVOLGENDO. ACCIDERE EX UNA SCINTILLA INCENDIA PASSIM

domenica 15 novembre 2009

ESQUILINO-VIA DI PORTA MAGGIORE...FINALMENTE SI CHIUDE


15 NOVEMBRE 2009:
FINALMENTE VEDIAMO CHE LA GIUSTIZIA COMINCIA A TRIONFARE, DOPO 3 ANNI DALL' EMISSIONE DELLA DD DI DEMOLIZIONE IN VIA DI PORTA MAGGIORE INIZIANO A CHIUDERE I BATTENTI LE ATTIVITA' COMMERCIALI CHE HANNO APERTO VIOLANDO LA LEGGE 114/1998 E LE NORME URBANISTICHE. ANCHE IL TAR AVEVA DATO RAGIONE AL COMUNE DI ROMA. RINGRAZIAMO I CITTADINI, RESIDENTI E LAVORATORI CHE OGNI GIORNO COMBATTONO PER RISTABILIRE LA LEGALITA'. UN PARTICOLARE RINGRAZIAMENTO VA AL PORTAVOCE ALESSANDRO VALLOCCHIA E AL CONSIGLIERE AUGUSTO CARATELLI PER LA DETERMINAZIONE E LA COSTANZA CON CUI SEGUONO TUTTI I CASI CHE VENGONO SEGNALATI- AUDACES FORTUNA ADIUVAT

sabato 7 novembre 2009

MEZZI PUBBLICI-ORA IL BIGLIETTAIO LO VOGLIONO I CITTADINI


7 Novembre 2009:

ORA IL BIGLIETTAIO SUI MEZZI PUBBLICI. DOPO UN PICCOLO SONDAGGIO EFFETTUATO DEL COMITATO L'87% DEI CITTADINI ROMANI HA DICHIARATO DI VOLERE LA PRESENZA DEL BIGLIETTAIO SUI MEZZI PUBBLICI, PER DUE MOTIVI:LEGGI ARTICOLO SU AGENZIA DI STAMPA ADNKRONOS.http://www.ilriformista.it/stories/adnkronos/114416/
ALEA IACTA EST

martedì 3 novembre 2009

CENTRO STORICO - ADDOBBI NATALIZI


3 NOVEMBRE 2009:
ATMOSFERE E SUGGESTIONI NATALIZIE AL CENTRO STORICO DOPO LE NUMEROSE RICHIESTE DA PARTE DEI CITTADINI, DELLE ASSOCIAZIONI E DEGLI OPERATORI ECONOMICI OGGI IL CONSIGLIERE PDL AL I MUNICIPIO AUGUSTO CARATELLI HA PRESENTATO UNA MOZIONE CHE PREVEDE LA COLLOCAZIONE DI ADDOBBI NATALIZI E LUMINARIE NELLE VIE PIU' RAPPRESENTATIVE DEL CENTRO STORICO. L'INIZIATIVA SI PREFIGGE IL DUPLICE SCOPO DI CREARE ATMOSFERE E SUGGESTIONI NATALIZIE AL PARI DELLE ALTRE GRANDI METROPOLI EUROPEE E DI DARE RINNOVATO SLANCIO AL COMMERCIO DEL CENTRO STORICO DELLA NOSTRA SPLENDIDA ROMA********************ROMA CAPUT MUNDI************************

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi